LILLO ROGATI

 

Walkin' Line

 “WALKIN’ LINE”

Sembrava riduttivo e banale dire che quando era nato questo nuovo  gruppo blues fosse uno dei tanti, ma non lo è se in questa band ci sono artisti del livello di quelli che fanno parte di questa formazione.

 Questo nuovo progetto diventa realtà grazie alla collaborazione di musicisti come LILLO ROGATI al Basso e contrabbasso, TIZIANO “RED ROOSTER” GALLI al canto ed alla Chitarra, ROBERTO BERLINI alla Batteria e in alcuni casi con l’ingresso di un armonicista che spesso è Marcus Tondo, e di un sax tenore, Roberto Perego.

Quasi tutti loro possono vantare esperienze decennali in questo campo avendo suonato, con tantissimi bluesman italiani e americani.

Questi musicisti vivono e tuttora lavorano nel mondo del blues, ed ognuno di loro ancora contribuisce con propri gruppi a diffondere questo genere e questo modo di pensare ovunque venga richiesta la loro presenza.

 

Lillo Rogati, bassista di livello internazionale, con la sua “Nite Life”, con la quale collabora con grandi Artisti. Tiziano Galli, chitarrista e cantante di grande impatto, con i suoi Red Rooster’s Band. Roberto Berlini batterista con un bit incredibile ed infine un armonicista che viene scelto in base alle situazioni che si presentano sia sotto l’aspetto artistico che commerciale. Spesso questo Armonicista è Marcus Tondo un grande dell’armonica, con un suono caldo e coinvolgente.

 

La loro prima esigenza è stata proprio quella di ritornare a proporre del buon vecchio e buon blues, infatti, del loro repertorio fanno parte sia pezzi classici rivisitati, che altri di bluesmen più attuali, anche se perlopiù amano eseguire brani Swing-Blues i 40 / 50.

 

Oltre ad essere degli ottimi musicisti la loro migliore qualità, che li contraddistingue, e che da anche il nome alla band, è quella di avere un groove ed un walking trascinante ed inarrestabile, che coinvolge il pubblico e lo porta a partecipare alle loro eccezionali performance.

 Insomma un gruppo con affermati e noti musicisti, che nonostante tutto, ancora oggi sono on the road, cercando di portare il messaggio del blues non solo dove è conosciuto ed apprezzato, ma ovunque ci sia ancora bisogno di sentire della buona musica.

Webmaster

Visite

Visitatori
262
Articoli
20
Web Links
2
Visite agli articoli
54854