LILLO ROGATI

 

The Nite Life

Aida Cooper Ronnie Jones Bobby Johnson Arthur Miles

 

Nel 1985 si forma a Milano un nucleo di musicisti per progettare un insieme musicale, in cui il talento individuale si esprima come fusione di gruppo.

Con queste premesse negli anni successivi, grazie alle esperienze accumulate nell’ambito del BLUES, e alla professionalità dei singoli elementi, sotto la guida di Lillo Rogati al basso, fondatore del nucleo originale della Band, il progetto si realizza.

 

Questo gruppo, nato anche dalla decennale esperienza della Band precedente “The Blue Phantom Band”, è stato per molti anni la band di COOPER TERRY, con il quale oltre all’attività concertistica ha realizzato, prima della Sua morte, gli ultimi lavori discografici :“ Stormy Desert Blues” (S.A.A.R.) e “Tribute to the Blues - Long Time Gone” (S.A.A.R.).

 

 Il gruppo ha anche collaborato come Backin’ Band con altri Personaggi, tra i quali: Michael Coleman, Luisiana Red, Andy J. Forest, Arthur Miles, Fabio Treves, Maurizio “Best” Bestetti e molti altri.

E’ stata inoltre per oltre dieci anni la formazione base di AIDA COOPER con la quale oltre ad aver partecipato a moltissime manifestazioni musicali e Festival del Blues in Italia e in Europa, ha anche inciso i C.D. “Bitter Sweet” (S.A.A.R.), e l’ultimo “Live in blues” (Comet Records).

 

Dopo due anni di STOP dovuti a vari problemi, all’alba del “2001” la collaborazione tra la NITE LIFE e AIDA COOPER finalmente riprende, avvalendosi dell’aiuto di nuovi e altrettanto validissimi musicisti come: il chitarrista PAOLO MANZOLINI, oggi sostituito da DAMIANO MARINO virtuoso della chitarra, PABLO LEONI giovane e ottimo batterista ormai noto nel circuito blues, HEGGY VEZZANO chitarrista ormai affermato per le sue innumerevoli partecipazioni con grandi nomi del Blues americano e italiano, DANIELE MORETTO ottimo trombettista dalle grandi qualità interpretative, ROBERTO PEREGO poderoso saxofonista tenore con un inconfondibile voce sullo strumento, In alcune situazioni in OTTETTO con ANDREA BARONCHELLI giovane e bravo Trombonista, e naturalmente con il mitico LILLO ROGATI al basso e contrabbasso,  AIDA COOPER  e ora anche RONNIE JONES oppure BOBBY JOHNSON  al canto.

 

Inoltre La Nite Life si propone anche in varie formazioni: in TRIO con LEO GHIRINGHELLI alla chitarra e voce, Lillo Rogati e Pablo Leoni,  in QUARTETTO con la stessa formazione del TRIO più CRISTIANO ARCIONI all’organo Hammond oppure in QUINTETTO, con anche Roberto Perego; accompagnando  in un genere Blues, Soul e Funky Blues, ATHUR MILES e altri artisti  interessati a collaborare con le varie formazione di questa Band.

 

Con queste formazioni, Band al completo con otto elementi, ma anche nelle formazioni più ridotte, la Nite Life si propone al pubblico Italiano ed Europeo, nella certezza di avere ancora molto da dire e da fare, infatti con le due chitarre, l’inserimento della sezione fiati, e le caratteristiche canore di Aida, di Ronnie, di Arthur o di Bobby, presenta un genere molto forte di grinta e di sicuro impatto scenico e sonoro, tenendo sempre presente che il Blues è una musica senza età e soprattutto libera da mode ed etichette.

LILLO  ROGATI  (Basso e Contrabbasso)

Multistrumentista, si forma nell’area Jazz milanese, esce dalla scuola del Capolinea, e dalla civica scuola di Musica Classica di Milano, con il Maestro Capriata, estendendo in ormai trenta anni la sua esperienza alle più diverse forme musicali.  Alcune tra le più significative collaborazioni Lo portano all’incontro con Bluesman americani, tra cui : Michael Coleman, Barbara Carr, Elisha Blue Murray, Arthur Miles, Andy J. Forest e soprattutto con Cooper Terry, con il quale oltre alla collaborazione e ai già citati C.D. fatti con la Nite Life, formava già nei primi anni settanta la “Blue Phantom Band”, che per circa dieci anni si distinse nel mondo del Blues, incidendo tra l’altro anche il disco ”Aida & Cooper Terry Revue – Feelin’ Good” (I.R.D.).  Sulla scena italiana collabora con Fabio Treves, con il quale incide “Treves 3”, con Maurizio “Best” Bestetti “Doghen Street Pub”, con Aida Cooper e la Nite Life “Bitter Sweet” (S.A.A.R.), e “Live in Blues” (Comet Records)  ed altri, partecipando in tutti i casi sia alle loro attività concertistiche, che alla realizzazione di numerosi progetti discografici, manifestazioni radiofoniche e televisive.

Si può comunque dire che Lillo Rogati sia tra i pochi Bluesman che hanno fatto la storia del Blues Italiano, essendo sulla scena da ormai moltissimi anni, bassista e contrabbassista di grande forza, il motore della Band, con uno stile molto personale con un walking e un groove trascinante e di altissimo livello.

E’ uno dei fondatori della primissima formazione dei NITE LIFE; con  la quale collabora con Aida Cooper, Ronnie Jones e Bobby Johnson.  Attualmente  divide la sua attività musicale con quella di Compositore e di PRODUTTORE  nonché Responsabile delle collane Blues della Casa Discografica S.A.A.R.  Records. Infine si occupa del  Boocking  per l’Agenzia di spettacoli  MUSICTRAIN, in società con Pablo Leoni.

DAMIANO  MARINO (Chitarre)

Damiano Marino nasce a Milano il 20 11 1964

Chitarrista elettrico e acustico  di estrazione Rock blues.

Si cimenta in vari generi macinando km. in Italia e all'estero in varie situazioni e generi musicali, a fianco di validi professionisti del panorama italiano.

Fa parte della Martini Bank di Pino Martini e  collabora con svariate band tra le quali. Stato Brado, Ambar, Ronnie Jones & Soul Syndacate , Movida  e svariati  cantanti tra i quali: Ronnie Jones, Angelo Albani, Fulvio Arnoldi,  Angela Baggi, Isabella Casacci, Aida Cooper, Roberta Granà, Germana Schena,, Saggy Ray, Nico Furtarezza , Sergio Cocchi e Diego Mancino.

Per qualche tempo fa esperienza con gruppi di musica brasiliana a fianco delle cantanti Anna Flora, DeleneFerraz (brazilian love affair), Adelene.

Collabora negli anni con studi di registrazione. Suona nei lavori discografici di Saggy Ray, Ronnie Jones, Nico Furtareza, Germana Schena, Sergio Muniz.

La passione per la chitarra acustica lo porta a realizzare il progetto musicale acustico e il CD Waves con il Pianista Michele Fazio.

Attualmente lavora al suo progetto Acustico e Fingerstyle ; suona nei Voodoo circle , Ronnie Jones Soul Syndacate, Angelo Albani e la Nite life di Lillo Rogati accompagnando cantanti come: , Aida Cooper , Arthur Miles , Ronnie Jones dove torna felicemente alle sue  origini blues.

PABLO  LEONI  (Batteria, Percussioni)

Si forma musicalmente alla Civica Scuola di Jazz di Milano con il Maestro Paolo Pellegatti, successivamente frequenta i corsi dei Maestri  Flaviano Cuffari e di Enrico Lucchini, dal quale sono usciti i migliori batteristi italiani, compresi tutti quelli che hanno suonato con la Nite Life.

Giovanissimo nel 94 comincia la sua attività concertistica approfondendo la passione per il Blues fino ad arrivare  a suonare con alcune tra le più importanti realtà italiane.

Le collaborazioni dal vivo e discografiche  in Italia diventano numerosissime, e per citarne alcune: Level Blues Band, Sam Moioli (spalla di James Brown), Dave Baker, con il quale registra il C.D. “Dead man don’t sweat” (Brambus Record); Pub Rockers, Ronny Jones, James Thompson, Arthur Miles,  Family Style, con i quali registra il C.D. “Life Style” (Blue Flame);  Roy Roby (fondatore dei “Platters”),Billy Thomas, Andy J. Forest, Giancarlo Crea ed  Egidio Ingala .

Degno di nota il lavoro svolto con Folco Orselli, un progetto originale tra Blues e musica popolare italiana, ricco di poetica e interplay fra musicisti.

Ora dopo anni di amicizia con Lillo Rogati, il quale, molti anni fa,  lo inizia ai segreti del Blues, approda alla nuova Nite Life, con la quale si prospetta una lunga e proficua collaborazione.

E’ importante comunque sapere che Pablo è uno dei pochi musicisti oggi, che non solo ama questo genere, ma oltre ad una buona tecnica sullo strumento, dallo stile discreto e concreto, ha anche il cuore e la testa per poterlo suonare, lasciando sicuramente una testimonianza delle sue capacità.

HEGGY  VEZZANO  (Chitarre)

Nasce come chitarrista Blues nel  92, dopo anni di studio sia sullo strumento che nel genere .

A seguito di varie esperienze fonda con alcuni amici la Bluesatisfaction Band, la quale in poco tempo si impone come ottimo gruppo nel panorama blues italiano, lanciandolo come chitarrista. Per questo motivo nel 95 viene chiamato da Andy J. Forest per il tour Europeo di quell’anno, diventando, grazie alle sue indubbie capacità strumentali e  musicali, da quel momento in poi  il chitarrista di quella formazione .

Entrato quindi a far parte del giro importante del Blues, viene contattato da due delle più importanti Agenzie Musicali italiane: la “Feeling Good” e la “WhiteNanni”, le quali gli permettono di suonare con Artisti Americani di grosso calibro ,come:da Menphis, Dwaine Thomas, Charly Wood, Lenny Mc Millan, Rosita Steel, Masha, Kelly Hurt, David Hudson; da Chicago, Beverly Watson, Sharon Clark, Sonny Rhoads; da New Orleans, Jumping Johnny  Sansone, Linda Young; da Atlanta, Melvia “Cick” Rodger, Trudy Lynn, John Floyd, Willaiam Bell; e dall’Inghilterra, Dave Baker, Kim Brown,Ronnie Jackson e Alan King.

Grazie a queste innumerevoli collaborazioni, la sua esperienza cresce facendolo diventare uno dei migliori bluesman attualmente in Italia.

A questo punto viene chiamato dalla Nite Life per far parte di questo nuovo progetto, e visto le premesse, siamo certi che i risultati , non potranno che essere  ENTUSIASMANTI

ROBERTO PEREGO  (Sax - Tenore)

Frequenta la Scuola Civica, e si diploma al Conservatorio G. Verdi di Milano in Clarinetto.

Dopo numerose collaborazioni, con vari gruppi nell’ambito del Jazz e del blues, negli anni 1998 e 1999, viene chiamato per partecipare al Tour di Annalisa Minetti, vincitrice di un festival di San Remo.

Il suo estro musicale però spazia in varie attività: come compositore con un contratto editoriale con la Sony Music, come arrangiatore presso lo studio Metropolis, collaborando  con Massimo Luca e Lucio Fabbri, e infine come musicista pubblicitario lavorando, tra l’altro, dal 1994 al 1996 con la Kinder Ferrero.

E’ come sassofonista però che meglio si esprime, il suo fraseggio, lo stile, la grinta e soprattutto la Voce calda e profonda, non per niente ricorda molto King Curtis, lo mette fra i migliori interpreti del blues italiano. Ed è proprio per questi motivi che è chiamato a far parte della Band The Nite Life.

DANIELE  MORETTO – tromba

nizia a studiare musica all’età di otto anni e a undici entra in Conservatorio, dove studia tromba sotto la guida del Maestro Giuseppe Bodanza, prima tromba dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano.

Consegue il diploma nel 1991.

Dal 1988 inizia l’attività concertistica nell’ambito della musica classica, suona in tutta Europa con diverse formazioni, e nel 1994 collabora con l’orchestra sinfonica della RAI di Milano.

Dal 1990 si avvicina alla musica jazz e pop, e nel 1995 entra a far parte della band degli 883 con cui ancora collabora, e dal 1996 suona anche con la big band di Paolo Tommelleri.

Nel 1999 ha inoltre partecipato all’album “ Miss Mondo “ di Luciano Ligabue, e in “ Dolce far niente “ remix di Jovanotti.

Nel 2000 suona con Enzo Jannacci sia dal vivo sia in studio.Ha inoltre collaborato con Gigi Cifarelli, Marcella Bella, Stephen Schlaks, Enzo Jacchetti, Ivano Fizio, Binario, Nikki, Casinò Royale, Rossana Casale e Solomon Burke.

Da qualche anno collabora con la Band di Paolo Jannacci partecipando anche alla trasmissione televisiva ZELIG ed anche nella Trasmissione sempre televisiva di Maurizio Crozza : Crozza Italia.

Ora da tutto ciò alla collaborazione con la band the Nite Life il passo è stato brevissimo.

 

In Alcune situazioni, soprattutto con Ronnie Jones, la Nite Life si avvarrà anche della collaborazione del trombonista nella sezione fiati.

 Andrea Baronchelli - trombone

Nasce come strumentista classico studiando all’Istituto Musicale “Donizetti” di Bergamo, sotto la guida del Maestro Ermes Giussani. Dopo aver suonato per alcuni anni in formazioni orchestrali tra cui spicca l’Orchestra Stabile “Gaetano Donizetti” di Bergamo, si innamora del Jazz e del Blues.

 Ora studia con il Maestro Giovanni Falzone ed il Maestro Tino Tracanna al Conservatorio “Verdi” di Milano.

Pur essendo entrato nell’ambiente da poco tempo vanta già delle importanti collaborazioni; infatti è membro stabile dell’ottetto di “Ronnie Jones & The Nite Life”, “Dr.Faust & The Traveling Orkestra”, “Musicamorfosi’s Deciband” di Giovanni Falzone e Arsene Duevi e della ska-band Antani Project.

Pur essendo l’elemento più giovane del gruppo, ha già un forte impatto nella dinamica della sezione fiati e sicuramente una grande capacità di apprendimento che lo porterà in brevissimo tempo ad essere anche un ottimo strumentista solista.

The  N I T E  L I F E

 

Lillo   Rogati          :  Basso,      cori

Damiano Marino      :  Chitarra,    cori

Heggy  Vezzano      :  Chitarra,    cori

Pablo   Leoni          :  Batteria,    cori                      

Roberto  Perego      :  Sax tenore, cori

Daniele  Moretto     :  Tromba,     cori 

Andrea Baronchelli   : Trombone,   cori

 

Aida Cooper  e/o  Ronnie  Jones  e/o  Bobby Johnson  e/o Arthur Miles:  Voce

TORNA SU
                                                                                                                                       

Per informazioni

 www.lillorogati.it            www.myspace.com/aidacooper          www.ronniejones.it   

 Lillo Rogati       Tel. – fax.    02 9547655    cell.   338 3651873    E mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Webmaster

Visite

Visitatori
254
Articoli
20
Web Links
2
Visite agli articoli
54106